Notti inquiete nella SUITE 200

“Vorrei ringraziare Raffaella ancora una volta per avermi fatto conoscere questo scrittore e questa casa editrice e anche per tutti i consigli, azzeccatissimi, che mi ha dato”.

suite-200Cosa mai avrà letto Valentina per tessere tutte queste lodi della libraia di via Bergamo 8?

Prima di entrare nella libreria di Raffaella, ignoravo l’esistenza della casa editrice 66thand 2nd. Ora navigo speditamente e gioiosamente nel loro sito e mi segno i titoli dei libri che mi piacerebbe leggere.

L’innamoramento è iniziato con Suite 200 di Giorgio Terruzzi. Un libro sulla ultima notte di Senna prima di morire. Una notte immaginata, che solo il protagonista può sapere se corrisponde a realtà. Una notte che ti trasporta nelle angosce del pilota, prima di correre quella che sarà la sua ultima gara, nel tormento interiore di questa anima fragile dagli artigli potenti e dalla determinazione ferrea, nell’anima di un uomo assunto alle glorie della notorietà, che può avere tutto dalla vita, ma che, forse, in quel momento, vuole solo un attimo di oblio. Continua a leggere