SPARTITO DOPPIO

“Un libro dalle piccole dimensioni ,in cui è nascosto un grande gioiello letterario”. Si intitola “Spartito doppio – Adagio da Lisbona (iemme edizioni) lo ha scritto Sergio Califano e a definirlo così è Lucrezia, una lettrice amica di Virginia e co. e della libraia Raffaella. 

Questo libro narra la storia di una donna e di un uomo, della loro passione, di una fuga, di una casa sul mare e di un vigneto a Lisbona. Come protagonisti ha i ricordi, ricordi di un amore travolgente interrotto bruscamente e senza un motivo apparente .

È anche la storia che fa luce su quanto siano importanti la determinazione e la speranza. Speranza che l’amore c’è sempre , dovunque, mentre tutto il resto sembra che stia crollando.

spartito doppio

Le lettere, uno scambio epistolare tra i due amanti , fanno immergere il lettore nella loro storia d’amore. Sono lettere che si scambiano dopo anni di assenza incolmabile . In esse affiorano sentimenti contrastanti: rabbia, rancore, nostalgia, passione, desiderio. Una storia in cui inevitabilmente ci si immedesima, in cui io stessa avrei voluto aiutare i due amanti ad incontrarsi nella loro casa portoghese.

Un libro che, fa commuovere. È una lettura per chi crede nella forza della carta e della penna, per chi crede nella fuga ma anche nel ritorno, per chi vorrebbe prendere un aereo e raggiungere Lisbona per sentire un chitarrista cantare un fado. È un libro per chi crede che ogni incontro sia già scritto nel destino. Soprattutto , è un libro per chi conserva con cura ogni ricordo che la vita dona.

“….Fammi tornare qualche attimo sul tuo petto , che odora di inquietudine che non riesci a mandar via , con il mio viso stanco , col respiro caldo sulla tua maglietta che assorbe qualche lacrima di tensione che si scioglie , piano , piano e poi un minimo di riposo ….il riposo. Questa sensazione di riposo che mi dai, che mi davi […] Non ci si incontra per caso .”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...